23 aprile 2010

SAPORI ANTICHI


Mi fa molto piacere riscoprire ricette della tradizione che ben si prestano ad essere attuali anche al giorno d’oggi.
Il pollo all’agro è una di queste. Tipica del Piemonte e della Lombardia, questa ricetta sa essere un ottimo secondo piatto completo e di semplice realizzazione.
La versione più classica prevede la marinatura della carne in una soluzione di vino bianco e aceto, ma io ho optato per senape all’antica e limone in modo da conferire un tocco di freschezza in più.
Comunque scegliate di replicare questo piatto delizioso, consiglio di servire il tutto contornato da semplici patate lesse: saranno un’ottima scusa per essere intinte nella squisita salsa del pollo.


POLLO ALL’AGRO
(Ingredienti per 4 persone)

4 cosce di pollo
1 cipolla rossa
1 limone
4 cucchiai di senape all’antica
2 spicchi d’aglio
6 cucchiai di aceto di vino rosso
rosmarino e prezzemolo q.b.
olio extravergine di oliva q.b.

Preparate la marinatura per il pollo: in un recipiente mettete 5 cucchiai di olio extravergine di oliva di prima spremitura, unite gli aghi di un paio di rametti di rosmarino sminuzzati finemente e il prezzemolo tritato, infine versatevi anche l’aceto di vino rosso e il succo filtrato di un limone (per un sapore più intenso potete anche aggiungere la parte gialla della scorza).

Fiammeggiate le cosce di pollo, poi lavatele sotto acqua fredda corrente ed asciugatele. Infine unitele alla marinatura precedentemente realizzata. Coprite e lasciate marinare per almeno due ore.

Trascorso il tempo della marinatura, mettete sul fuoco un tegame abbastanza capiente e versatevi 2 cucchiai di olio extravergine che farete riscaldare. A questo punto unitevi gli spicchi d’aglio e la cipolla tritati finemente. Fate rosolare per qualche istante ed unitevi le cosce di pollo sgocciolate dalla marinatura.

Rosolate il pollo da tutti i lati, poi versatevi la marinatura che avrete tenuto da parte eventualmente filtrata. Aggiungete la senape all’antica, mescolate con cura e fate cuocere per 30 minuti controllando spesso e bagnando le cosce con il liquido di cottura.

A termine cottura, se volete, potete rendere il sugo più cremoso aggiungendo un cucchiaino di farina e mescolando per bene per qualche minuto.

Servite il pollo all’agro con contorno di patate.

10 commenti:

accantoalcamino ha detto...

Mi piacciono queste ricette, ma proprio tanto!! Cia Nadia, è finita la settimana, domani niente scartoffie!! Ciao!

NADIA ha detto...

@ accantoalcamino: è venuto davvero buono, per fortuna che ne avevo fatto in abbondanza dato che mi hanno chiesto il bis!
Purtroppo la foto non gli rende giustizia, ma sto cercando di migliorare anche in quello!

Gunther ha detto...

una volta si utilizzano le cotture all'agro, per dare anche un certo sapore, noi food blogger sappiamo riconoscere una buona ricetta indipendentemente da una foto e questa tua ricetta è molto interessante :-))

NADIA ha detto...

@ Gunther: ti ringrazio molto! Sei sempre molto gentile...certo è che questa foto lascia proprio a desiderare, ma il pollo no (l'importante è quello:))

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Profumo di limone e senape all'antica mi tentano all'istante :-)

Ely ha detto...

buono buonoooooo mi piace l'insieme dei sapori :-)))

il sapore del verde ha detto...

Anche me piace molto la cucina antica, giusto un paio di giorni fa ho sperimentato in un ristorante di Roma un piatto di carne incredibile della tradizione più remoto. Lo proverò e ti farò sapere (non so ancora con che tempi!)... Comunque tornerò a trovarti, hai un blog molto interessante. Buona domenica. Deborah

paolo ha detto...

la tua proposta mi incuriosisce io non cucin spesso il pollo ...ma ora combierò idea

NADIA ha detto...

@ twostella: accomodati pure!

@ ely: è ottimo: fresco e saporito incontrerà il gusto di tutti!

@ il sapore del verde: grazie Deborah, mi fa molto piacere! E se provi questo piatto spero che tu mi faccia sapere se l'hai gradito! Ora vengo a fare un giro 'dalle tue parti'

@ Paolo: perchè no? Se è di ottima qualità può essere un piatto leggero, saporito e versatile! E poi il pollo (ogni tanto) fa anche bene! :)

dong dong23 ha detto...

louis vuitton outlet
michael kors outlet
christian louboutin shoes
michael kors outlet
cheap jordans
cheap nfl jerseys
true religion jeans
polo ralph lauren outlet
cheap oakley sunglasses
louis vuitton
fitflop sandals
nike running shoes
michael kors outlet
hollister kids
louboutin pas cher
nfl jerseys wholesale
louis vuitton bags
coach outlet
beats headphones
gucci handbags
louis vuitton handbags
coach outlet
nike roshe run
jordan 8
christian louboutin outlet
cartier watches
oakley sunglasses
jordan retro 3
nike huarache shoes
nike basketball shoes
oakley sunglasses
polo ralph lauren
michael kors handbags
air max 90
christian louboutin outlet
nike uk
nike free run 2
christian louboutin sale
coach outlet
louis vuitton outlet stores
20165.25wengdongdong

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001