02 febbraio 2010

TOPINAMBOUR II – IL RITORNO


E con questo non sto parlando di mostri o strane creature ma del mitico topinambour: tubero dolciastro che come molti di voi ricorderanno amo utilizzare nella realizzazione di numerose ricette (dal mitico risotto
o in una più recentemente versione tempura che devo dire essere riuscita piuttosto bene).
E poi c’è anche il mio ritorno...ma di questo parleremo più avanti; intanto festeggiamo con questo piatto fresco e leggero consigliato per un pranzo informale.

TAGLIATELLE AL LIMONE CON DADOLATA DI TOPINAMBOUR
(Ingredienti per 4 persone)

250 grammi di tagliatelle fresche all’uovo
4 grossi topinambour
1 tazza di brodo vegetale
2 spicchi d’aglio
1 limone bio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Lavate accuratamente i topinambour, il prezzemolo e il limone sotto acqua fresca corrente.

Eliminate la buccia dai topinambour e tagliateli a cubetti di un centimetro.
In un tegame fate scaldare 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fatevi imbiondire gli spicchi d’aglio privati della camicia e leggermente schiacciati.
A questo punto eliminateli e mettete a rosolare i cubetti di topinambour; successivamente sfumate con il vino bianco secco e fate cuocere a fuoco medio finchè il liquido non sarà evaporato.

Unite la tazza di brodo vegetale caldo, coprite e lasciate cuocere per 7/8 minuti.

Nel frattempo portate ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocete le tagliatelle fresche all’uovo.

Quando i topinambour saranno pronti e il brodo vegetale ristretto unite la scorza di mezzo limone biologico e il succo di un limone intero; regolate di sale e di pepe.

Infine scolate le tagliatelle al dente e unitele ai topinambour; saltate il tutto e completate con del prezzemolo fresco appena tritato.

Servite a piacere unite un ultimo filo di ottimo olio extravergine di oliva .

6 commenti:

Nepitella ha detto...

Ciao! Ottimo rientro :-)
Bentornata

Vale ha detto...

ebbene, m ne vergogno un po'... ma non ho mai assaggiato il topinambur! dovrò rimediare, e questa mi sembra una buona ricetta per cominciare...

salsadisapa ha detto...

ciao nadia, che bello rileggerti finalmente! :)

NADIA ha detto...

@ Nepitella: grazie, che bello ritrovati!

@ Vale: provali, sono sorprendenti, specialmente perchè hanno un certo retrogusto di... carciofo!

@ salsadisapa: è un piacere anche per me! E presto passerò a trovarti!

Uvetta ha detto...

hey! bentornata!

NADIA ha detto...

@ uvetta: mi ci è voluto un pò, ma alla fine torno sempre!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001