25 settembre 2008

PENNE ROVENTI

Se amate i sapori forti ma comunque gradevoli vi consiglio di provare questo primo piatto.
Gradevoli al palato, discretamente piccanti e incredibilmente saporite, queste penne sono ideali per una cenetta veloce o per un ristoro di mezzanotte dopo il teatro o il cinema.
Consiglio la scelta di un tipo di pasta corta a vostro piacimento, meglio se trafilato al bronzo, in modo da catturare facilmente il sugo di accompagnamento e aromatizzarsi uniformemente.

PENNE ALLA PAPRICA CON PORRI E PROSCIUTTO
(ingredienti per 4 persone)

320 grammi di penne rigate trafilate al bronzo
2 porri
2 fette di prosciutto alte ½ cm
150 ml di panna
3 cucchiai di paprica forte
1 bicchierino di brandy
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.


Mettete a bollire l’acqua per la cottura della pasta.

Lavate i porri, privateli della parte verde e affettateli sottilmente a rondelle di ½ cm di larghezza; tagliate il prosciutto cotto a dadini regolari e tenetelo da parte.

Versate 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella capiente, unitevi i porri e lasciateli rosolare per qualche istante; a questo punto unite il brandy e sfumate.
Aggiungete il prosciutto cotto a dadini e rosolate anch’esso, poi unite la panna, coprite e lasciate cuocere a fuoco dolcissimo per 4 minuti.

Nel frattempo cuocete le penne in acqua bollente e salata, poi scolatele al dente e unitele al sugo precedentemente preparato; nel caso in cui la salsa dovesse risultare asciutta ricordatevi di diluirla con l’acqua di cottura della pasta.

Saltate il tutto a fuoco spento, spolverate con la paprica forte, regolate di sale ed eventualmente di pepe, e servite.

22 commenti:

Dolcienonsolo ha detto...

Piatto interessante...

Sere ha detto...

Stuzzichevole..molto! M'hai fatto venir voglia...magari a pranzo! hihihih ^_^

Buona giornata..
Sere

Tiziana ha detto...

ciao,

mamma mia se la mangio muoio.. pensa che tolgo il pepe dal salame :)

però te lo posso copiare senza paprica... :)

non saranno roventi...ma almeno salvo le papille gustative.. :)

ciao
Tiz

Dolcetto ha detto...

Uau, fanno risvegliare la passione queste penne!!!
Ciao, buona serata!

fiordisale ha detto...

bè a quanto vedo non sono l'unica a cui è venuta voglia di pasta tutto d'un botto :))

ero passata per informarti del concorso che ho cominciato oggi
Concorso Pesto 2008 :))

sandra ha detto...

mi ci vorrebbe proprio questa sera un piattino di questa delizia!
Che buona la pasta
Buona serata Nadia

NADIA ha detto...

@ Dolcienonsolo: mi fa piacere che sia di tuo gradimento! :)

@ Sere: effettivamente non essendo troppo pesante è indicata sia a pranzo che a cena!

@ Tiziana: perchè non provi con una spolverata di noce moscata? Da comunque quel tocco in più!

@ Dolcetto: hai colto nel segno!

@ Fiordisale: grazie per la segnalazione, corro subito a vedere!

@ Sandra: allora accendi i fornelli e dai il via alle danze! ;)

Camomilla ha detto...

Io amo il piccante, quindi credo che queste penne roventi facciano proprio al caso mio! Bella ricetta!
Buona giornata!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che dire di queste penne!!fantastiche....un bacio imma

essenza di vaniglia ha detto...

la dolcezza dei porri e il gusto intenso e piccante della paprica: molto stuzzicante!
complimenti nadia, bella proposta!
buona giornata!

NADIA ha detto...

@ Camomilla: mi fa piacere, e poi sono gradatamente piccanti, in modo da lasciarti assaporare anche eventuali pietanze successive!

@ dolci a gogo: grazie Imma e benvenuta!

@ Essenza di vaniglia: infatti! sono sapori stuzzicanti che si sposano molto bene tra loro! Auguro una buona giornata anche a te!

VANESSA ha detto...

bel piatto....secondo me equilibrato...perhè i porri si sono saporiti però c'è la panna e il prosciutto che addolciscono il tutto e per dare un po' di grinta la paprica è perfetta! come dici te è perfetto per un pasto in là con la serata!

Uvetta ha detto...

stasera vado giusto a teatro...mi sa che il ristoro di mezzanotte non ce lo faremo mancare!!

NADIA ha detto...

@ Vanessa: esatto, è un mix di sapori omogeneo, nè troppo "dolce" nè troppo piccante che va bene in qualsiasi occasione...e poi data la rapidità si può realizzare tranquillamente anche quando improvvisi qualcosa con gli amici a serata inoltrata. ;)

@ Uvetta: che bello, se la provi fammi sapere se ti è piaciuta! E buon teatro!

Francesca ha detto...

ottimo pasta, mi piace!

Francesca

NIGHTFAIRY ha detto...

Che abbinamento stuzzicante!da provare!Buona domenica :)

mamma3 ha detto...

Mi piace moltissimo, lo devo assolutamente provare, sono in un periodo di sperimentazioni sui primi piatti e questa ricetta è davvero interessante! Bravissima
Elga

paolo e ana ha detto...

ciao Nadia, come stai? seguramente lo proverò, me piace la paprica.
grande bacio
Ana

panettona ha detto...

proverò di siciro mi hai fatto venire una voglia ...

NADIA ha detto...

@ Francesca e Nightfairy: ve la consiglio!

@ Mamma3: grazie Elga, mi fa piacere che sia di tuo gradimento e poi, se sei in periodo di sperimentazioni, questa pasta è un ottimo spunto per mille altre creazioni.

@ Paolo e Ana: eh, quanto tempo!Spero che le tue creazioni procedano per il meglio!

@ Panettona: con la pasta si va sempre sul sicuro!

LaGolosastra ha detto...

CIAO, volevo farti questa segnalazione, non so se sono stati autorizzati a pubblicarel a tua ricetta.
http://www.chatmania1959.net/archives/5479

Grazie dell'attenzione
cri

NADIA ha detto...

@ lagolosastra: ti ringrazio infinitamente per la segnalazione! In effetti NON sono io quella persona e la pubblicazione non è stata affatto autorizzata da me! Tuttavia non sono ancora riuscita a visualizzare tale ricetta...ci deve essere qualche problema con il loro sito...indagherò a fondo e all'occorrenza prenderò provvedimenti!
Grazie infinite!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001