12 settembre 2008

INCANTO ALLE MANDORLE


In quanto piemontese non potevo non parlarvi di uno dei dessert simbolo di questa regione: la panna cotta. Tuttora l’origine di questa delizia pare essere sconosciuta ma una cosa è certa: è deliziosa.

Abbastanza semplice da realizzare può essere creata in mille varianti diverse, ad esempio con la frutta, con il caramello o dandole un tocco di magia come ho fatto questa volta.

La mia versione è frutto di svariati tentativi ma il risultato è eccellente: l’aroma del fiore d’arancio incontra la morbidezza della panna che a sua volta si lascia sedurre dall’intrigante sapore delle mandorle dolci...il tutto coronato da una salsa di cioccolato aromatizzata con cardamomo.

PANNA COTTA ALLE MANDORLE CON SALSA AL CARDAMOMO
(ingredienti per 4/5 porzioni)

500 ml di panna fresca
300 ml di latte
10 cucchiai di mandorle in scaglie
40 grammi di zucchero a velo
15 grammi di gelatina in fogli
4 cucchiai di essenza di fiori d’arancio
40 grammi di cioccolato fondente in scaglie
3 cucchiai di polvere di cardamomo



Innanzitutto la gelatina: mettete i fogli in una capace terrina con abbondante acqua fredda e lasciateli sciogliere per qualche minuto.


In una casseruola versate il latte e lo zucchero a velo; mescolate il tutto molto bene e portate al punto di ebollizione, poi abbassate la fiamma al minimo ed unite la gelatina accuratamente strizzata; mescolate ulteriormente finché non sarà sciolta.


Versate la panna a temperatura ambiente in un recipiente piuttosto capace e montatela leggermente con la frusta (non deve essere montata ma solo un po' spumosa); unite il composto di latte e gelatina ancora caldo e l’essenza di fiori d’arancio. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.


Scaldate un pentolino antiaderente, unitevi le mandorle in scaglie e fatele tostare per qualche minuto (in questo modo libereranno tutti i loro oli essenziali aumentando di dolcezza e aromaticità).


In 4 coppe individuali distribuite le mandorle tostate, poi versatevi sopra la panna cotta e lasciate solidificare in frigorifero per almeno 4 ore.


Poco prima di servire la panna cotta fredda, preparate la salsa calda al cioccolato: in un pentolino versate 3 o 4 cucchiai di latte, unite il cioccolato in scaglie e la polvere di cardamomo, mescolate il tutto delicatamente aiutandovi con una piccola frusta in modo da sciogliere gli eventuali grumi.


Sformate la panna cotta immergendo le coppette per qualche istante in acqua calda (solo qualche secondo, altrimenti la parte esterne potrebbe sciogliersi leggermente), impiattate e servite con la salsa calda al cardamomo.

17 commenti:

salsadisapa ha detto...

fantastica... è un dolce che adoro! proverò a farla come dici tu: in genere la faccio montando completamente metà della panna, e scaldando il resto in cui poi scioglierò la gelatina. viene molto soffice, ma credo che anche col tuo procedimento si ottenga lo stesso risultato!

le pupille gustative ha detto...

Mamma mia, che meraviglia! Sai che ho mangiato un budino mandorle e cioccolato in sicilia questa estate, fatto da una signora che lavorava per un b&b: era buonissimo, ma il tuo mi dà l'idea di essere mille volte meglio! bravissima! Baci

NADIA ha detto...

@ salsadisapa: in effetti ho scelto di non montare completamente la panna perchè ho notato che poi "perde" comunque un pò di consistenza; rendendola spumosa dona carattere al risultato finale rimanendo compatta ma comunque leggera...poi, sai, son quisquiglie, l'importante è che venga buona!

@ le pupille gustative: grazie, cara! Non so com'era il tuo budino ma di certo questa panna cotta è superlativa! Baci a te!

Camomilla ha detto...

Superba Nadia, questa pannacotta ha davvero una marcia in più! Deve essere anche molto profumata con l'essenza di fiori di arancio ed il cardamomo in polvere della salsa... Gnam!
Bacioni e buon week end

Claud ha detto...

Cioccolato e cardamomo è un matrimonio cui partecipo sempre volentieri!

banShee ha detto...

io AMO le mandorle, infatti in casa mia non ci possono stare perchè le finisco in due minuti, a discapito delle ricette che vorrei preparare. :°
e cmq sì, è davvero un'incanto questo dolce. :)

NADIA ha detto...

@ Camomilla: prfumatissima, golosa ma delicata; prprio quello che ci vuole a fine pasto!

@ Claud: una coppia perfetta!

@ Banshee: peccato per le mandorle, ma la panna cotta è un dessert decisamente versatile che puoi preparare con tutto quello che vuoi, basta la fantasia!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

la panna cotta è una rubacuori! La tua versione è interessante e profumata, brava!

Acilia ha detto...

Scopro oggi il tuo blog e ne rimango piacevolmente colpita :-)
Mi piace molto la panna cotta, ma non sapevo appartenesse alla tradizione culinaria piemontese.
La tua mi sembra una ricetta innovativa, sfiziosa: le varianti più consuete sono con cioccolato o frutti rossi.
Ottima l'intuizione del cardamomo, voglio provarla presto.
Un caro saluto

isabella ha detto...

e come resistere? ho deciso non resisto!!! e ti linko

NADIA ha detto...

@ twostella: grazie cara! Sono sicura che piacerebbe molto anche ad una buongustaia come te!

@ acilia: mi fa piacere conoscerti e ho visitato con interesse il tuo blog che mi pare essere davvero molto bello e ricco di informazioni utili! Ti consiglio l'introduzione del cardamomo se vuoi una nota particolare, ma se ami rimanere sul classico allora vai di cannella! A presto!

@ Isabella: mai resistere alle tentazioni! Grazie per il link, è un onore dato il tuo blog così simpatico e carino! Spero di rivederti presto!

campo di fragole ha detto...

Che buono questo connubio!! Me ne innamorai tempo fa e l'arancia con il cardamomo divennero un tormentone per un po' di tempo...
Qui il link alla mia pannacotta di qualche tempo fa:
http://campodifragole.blogspot.com/2006/10/pannacotta-al-cardamomo-ed-arancia.html

Provero' con le mandorle ;)
Un beso grande,
Dani

Alex e Mari ha detto...

È un piacere rileggerti! E che delizie che mi ritrovo. Il cardamomo è la mia spezia preferita, con il cioccolato è da urlo. Di solito abbino la panna cotta a salse alla frutta, ma questa va assolutamente provata.
Un abbraccio, Alex

Dolcetto ha detto...

Ma è davvero un incanto... oltre che per il palato anche per la vista!

basilicoandco ha detto...

DA fare!! poi la salsa al cardamomo... slurpp!! ora ce l'ho anche io la mia sorellina me l'ha portato!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

uhmm..che bontà! proprio di prima mattina mi è venuto in mente di venire a farti un salutino veloce? accidente che meraviglia di ricettina e di foto :-P questo sì che è un paradiso!
buona giornata :-)
Silvia

panettona ha detto...

adoro la panna cotta e la tua è fantastica!!!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001