01 aprile 2008

CIPOLLE RINASCIMENTALI


Questa volta apro un ristorante! Forse sembrerò un tantino presuntuosa ma provate questa ricettina semplice semplice e poi mi direte.
Sapori dolci e ben equilibrati adatti ad essere accompagnati a piatti rustici ma dall’ animo nobile come le mie adorate polpette alla senape .

CIPOLLE GLASSATE AL PROFUMO DI NOCE MOSCATA
(Ingredienti per 4 persone)

500 grammi di cipolle novelle
2 cucchiaini di zucchero semolato
1 cucchiaio di olio di oliva
2 cucchiai di burro
sale q.b.
brodo vegetale q.b.
noce moscate q.b.

Lavate accuratamente le cipolle sotto un getto di acqua fredda, asciugatele e mettetele a cuocere in una padella antiaderente dove avrete già scaldato l’olio di oliva e il burro.

Fate rosolare a fuoco medio le cipolle, poi aggiungete un pizzico di sale e spolverizzate con lo zucchero; fate caramellare per qualche istante e aggiungete una tazzina di brodo vegetale caldo (mi raccomando, caldo!).

Lasciate cuocere il tutto a fuoco medio e coperto per 15 minuti, avendo l’accortezza di rigirare di tanto in tanto e, se necessario aggiungete ancora un po di brodo.

Quando le cipolle saranno diventate tenere scoperchiate e spolverizzate con abbondante noce moscata grattugiata al momento (consiglio di non comprare quella già macinata perché non ha gli stessi aromi di quella appena grattugiata); lasciate addensare il sughetto e servite.

Nessun commento:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001